Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

BIKE SHARING

MESTRE, Bike sharing, in arrivo tre nuove stazioni per il noleggio delle bici comunali. Otto stazioni sono state realizzate due anni fa, cinque nei mesi scorsi, altre cinque arriveranno entro la fine di quest’anno per portare complessivamente a 18 gli spazi di noleggio e potenziare il numero degli abbonati.             L’azienda veneziana della mobilità lavorerà per gli allacciamenti delle pensiline per le bici da oggi e fino al 31 agosto in Corso del Popolo; in via Ulloa a Marghera dal 3 al 7 settembre; nei giorni seguenti in piazzale Cialdini.          La stazioncina del bike sharing di via Ulloa, all’ingresso del sottopasso per la stazione, sarà la prima dotata di una tettoia di pannelli fotovoltaici che alimenterà la struttura e che fa parte degli interventi di potenziamento del servizio finanziati quest’anno da un contributo del Ministero dell’Ambiente che paga le spese per circa l’ottanta per cento, mentre il resto è a carico di Avm che con il settore Mobilità del Comune ha deciso di spingere per potenziare le biciclette a noleggio che diventeranno cento. Un servizio che oggi vede circa 700 abbonati e che entro il 2013 potrebbe arrivare a quota mille, grazie alle nuove stazioncine che renderanno il servizio ancora più interessante specie per i pendolari che arrivano in città per lavoro e possono trovare comodo un abbonamento per spostarsi in bicicletta da un punto all’altro della città. Entro la fine dell’anno, spiega dalla direzione di Avm, la direttrice Alessandra Bolognin, le nuove stazioncine di noleggio bici dovrebbero entrare in funzione dopo i lavori di allacciamento e di posa delle colonnine che verranno svolti da oggi e fino alle prime due settimane del mese di settembre. Entro fine anno si spera si pronto anche il nuovo bici-park in stazione. (m.ch.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui