Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

INTERROGAZIONE DI PETTENÒ

«La giunta regionale non recepisca il parere positivo della Commissione tecnica Via e neghi qualsiasi autorizzazione al potenziamento dell’impianto di ricondizionamento dei rifiuti speciali anche pericolosi di Alles S.p.A. a Fusina». Lo ha chiesto ieri, con un’interrogazione a risposta immediata, Pietrangelo Pettenò, consigliere regionale FdS-Prc, che riprende l’appello di tanti cittadini e dei pediatri e medici di base che denunciano un alto tasso di crescita delle malattie respiratorie nei bambini, delle leucemie, dei tumori del polmone e del fegato, e delle bronchiti croniche negli adulti e negli anziani. «Il potenziamento di tale impianto, inoltre, non produrrebbe alcun incremento occupazionale e porterebbe Marghera a diventare la “pattumiera d’Italia”».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui