Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO. Il progetto di Veneto City sarà al centro dell’assemblea generale 2012 di Apindustria Venezia che si terrà domani dalle 10 al Cinema Teatro Italia di Dolo, dal titolo “Economia e sviluppo del territorio: la centralità dell’uomo” e vedrà l’intervento di Ivan Palasgo (presidente Apindustria Venezia), dei sindaci Maddalena Gottardo e Damiano Zecchinato, e delle presidenti delle Province di Venezia e Padova, Francesca Zaccariotto e Barbara Degani. Alle 11.40 è prevista una tavola rotonda su “Veneto City, avvio di un nuovo modello di sviluppo” cui parteciperanno il presidente Ivan Palasgo, il sindaco Maddalena Gottardo e Maurizio Boschiero (direttore generale Veneto City Spa). Il convegno sarà concluso da Maurizio Casasco, presidente nazionale Confapi. Il tema ha attirato i rappresentanti del comitato “Opzione Zero” e del gruppo “Il Ponte del Dolo” che domani dalle 9 insceneranno un presidio di protesta e di proposta dal titolo “Sotto la neve pane, sotto il cemento fame!”. (g.pir.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui