Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

CASTELFRANCO – (mcer) Andrà nuovamente all’asta entro la fine dell’anno il terreno comunale di viale Europa a sud del centro commerciale Shopping Day. Il terreno era già stato messo all’asta il 7 novembre assieme all’area di via Lovara in cui doveva sorgere una cartiera. L’asta però era andata deserta, epilogo che ha messo in difficoltà, e non poco, l’amministrazione castellana, alle prese con tutti i problemi legati al rispetto del Patto di stabilità e con la necessità di rimpinguare in tempi brevi casse sempre più vuote. Il Comune pertanto ha deciso di riproporre la vendita del terreno -12mila metri quadrati a destinazione commerciale- per cercare proprio di non sforare il Patto. Il prezzo a base d’asta dovrebbe rimanere sostanzialmente inalterato e si aggira sui 2.2 milioni di euro. Ci potrebbero essere però variazioni sulle modalità di pagamento per rendere più interessante e appetibile l’offerta.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui