Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

DUE SOCIETA’ IN GARA

VENEZIA. Per potenziare l’arrivo di merci alla rinfusa nello scalo di Venezia, l’Autorità Portuale di Venezia ha indetto, a maggio 2012, un bando di gara per l’assegnazione dell’allibo – l’imbarcazione su cui viene trasferito il carico di una nave allo scopo di alleggerirla – a San Leonardo, in seguito al quale ha ricevuto due manifestazioni di interesse da parte di Allibo Adriatico spa (Rovigo) e Monfer spa (Cuneo).

Le due società sono quindi state invitate oggi a presentare, entro la meta’ di febbraio, l’offerta tecnico-economica per la realizzazione e la gestione di un punto di allibo per navi di merci alla rinfusa in area San Leonardo.

A San Leonardo le navi potranno sbarcare e imbarcare tutto o parte del carico da inoltrare poi via chiatta lungo le vie fluviali navigabili verso Mantova e Cremona. Le navi, così alleggerite, potranno poi eventualmente completare lo sbarco-imbarco del carico presso i terminal attuali di Porto Marghera.

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui