Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Grandi navi, Manifestanti indagati

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

22

dic

2012

Per la protesta di settembre contro le Grandi navi in Bacino

VENEZIA. Indagati da ieri dalla Procura della Repubblica per manifestazione non autorizzata. È accaduto ai partecipanti alla manifestazione del 16 settembre in Punta della Dogana contro il passaggio delle grandi navi da crociera in Bacino San Marco, come ha reso noto ieri – con un comunicato – il Comitato No Grandi Navi. «La notizia – si legge – è giunta non attraverso una notifica di organi di Polizia Giudiziaria, ma per mezzo della lettera di un difensore d’ufficio nominato dalla Procura delle Repubblica presso il Tribunale di Venezia che informa i destinatari del procedimento penale a loro carico.

Il Comitato prende dunque atto che è stato aperto un procedimento a carico di tanti cittadini che quella domenica hanno dato vita in acqua e sulle rive a una manifestazione gioiosa e assolutamente pacifica e ricorda che gli unici momenti di tensione, se ve ne sono stati, sono stati provocati dai comportamenti repressivi, aggressivi e pericolosi messi in atto dalle Forze dell’ordine, con caroselli di barche e moto d’acqua e l’utilizzo di un elicottero che si è più volte calato fino al pelo dell’acqua per disperdere i manifestanti in spregio alle più elementari norme di sicurezza e alle regole del volo aereo.

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui