Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO. Il Comune di Dolo non ha superato la “fatidica” quota dei 15 mila abitanti. La conferma è arrivata dai dati ufficiali del Censimento della Popolazione dell’Istat. Dalle rilevazioni il Comune conta 14.982 abitanti con un calo di oltre duecento unità rispetto ai 15.188 registrati il 31 dicembre 2010 dall’ufficio anagrafe.

L’obiettivo di superare i 15 mila abitanti aveva una valenza prettamente politica perché solo sopra quella cifra si può attuare nelle elezioni comunali il passaggio dal sistema di voto maggioritario a quello proporzionale. In questo momento, e anche per il futuro visto che non è stata superata la quota, a Dolo si vota con il sistema maggioritario che prevede che ogni candidato alla carica di sindaco debba essere collegato ad una sola lista di candidati alla carica di consigliere comunale e dove non è previsto il voto disgiunto. In caso fosse stata superata “quota 15 mila” si sarebbe passati al sistema proporzionale che permette ad ogni candidato sindaco di poter essere collegato a una o più liste di candidati consiglieri.

Giacomo Piran

link articolo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui