Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Mira, In corteo per fermare la corsa delle auto

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

18

gen

2013

MIRA – Domani mattina manifestazione per la sicurezza sugli argini destro e sinistro

APPUNTAMENTO ALLE 11 Domani mattina la passeggiata-corteo da Mira a Porto Menai

Passeggiata-corteo dal municipio di Mira a Porto Menai, lungo il canale Taglio. L’appuntamento è per domani mattina, sabato, alle 11, per la manifestazione dal titolo “Zona temporaneamente libera: per una nuova viabilità”, iniziativa promossa dal Movimento Mira2030 e dall’associazione Hilarius per sensibilizzare ad cercare di trovare soluzioni condivise con i cittadini sul tema discusso e molto controverso della viabilità a Mira, in particolare per quanto riguarda la zona degli Argini destro e sinistro lungo il Canale Taglio.
Una zona sulla quale l’amministrazione comunale vorrebbe introdurre la Ztl, zona a traffico limitato, almeno in via sperimentale anche a fronte di alcuni contributi già erogati dalla Regione. La proposta, però, nell’ultima assemblea pubblica è stata fortemente osteggiata. «Sabato alle 11 la “passeggiata” lungo gli argini dal municipio a Porto Menai è un modo per far conoscere, e sperimentare in prima persona, la viabilità a piedi lungo gli Argini» spiegano gli organizzatori.
Ma la passeggiata-corteo di domattina è solo una delle iniziative promosse da Mira203 e dall’associazione Hilarius. Giovedì 31 gennaio, alle 18 nel centro civico di Piazza Vecchia, verranno invece presentati i risultati di un sondaggio effettuato tra i residenti della zona con il quale sono state anche raccolte idee e suggerimenti per risolvere il problema viabilità. Sono stati infatti distribuiti in questi giorni dai volontari delle due associazioni, tra via Porto Menai e delle strade adiacenti, più di 600 questionari per capire le opinioni delle persone coinvolte.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui