Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Secondo giorno di mobilitazione dei comitati contro le scelte di Cav per i pedaggi

Prosegue il presidio di protesta alla rotonda d’immissione al casello, ieri seconda giornata di mobilitazione contro Cav. Sarà così tutti i pomeriggi fino a venerdì, sempre dalle 17.30 alle 18.30. Lunedì i comitati «Rinascita Vetrego» e «Opzione Zero» hanno riunito oltre 150 persone, ieri erano invece un centinaio. Presente pure il comitato «Viabilità Sicura», rispetto a lunedì si son visti vari giovani. Con altoparlanti, striscioni e volantini hanno manifestato attorno alla rotonda, richiamando l’attenzione di molti automobilisti e provocando qualche rallentamento. Cresce l’attesa per martedì, quando il centro civico di Scaltenigo ospiterà una riunione pubblica per stabilire ulteriori iniziative. La gente protesta per l’aumento delle tariffe (da giugno il pedaggio Mirano-Padova est passerà da 80 cent a 2.70 euro, con sconto di 1.20 euro per i pendolari) e per gli ingorghi vetreghesi, chiedendo ad alta voce la riapertura della barriera di Dolo-Villabona. Le stesse richieste sono state avanzate ieri con una mozione in Consiglio Regionale da Pietrangelo Pettenò (Federazione della Sinistra). «La Giunta faccia rispettare gli accordi del Passante con la riapertura bidirezionale del casello di Dolo e la liberalizzazione della tratta Dolo Mestre – si legge – stanziando adeguate somme fin dall’approvazione del bilancio di previsione 2013». (g.pip.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui