Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Allarme a Meolo “Veleni nei nostri cantieri”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

16

apr

2013

MEOLO – C’è preoccupazione per i rifiuti tossici che sarebbero finiti nel fondo stradale della terza corsia. Per il segretario del Pd Giampiero Piovesan i veleni potrebbero essere stati utilizzati anche nei cantieri di Meolo, dove sono stati eseguiti imponenti lavori di collegamento al nuovo casello autostradale, compresa il nuovo cavalcavia, aperto qualche settimana fa. «Il nostro territorio è stato ampiamente coinvolto da tali lavori – sostiene -, quindi sarà necessario monitorare e controllare gli sviluppi delle indagini». Per questo, Piovesan sollecita l’amministrazione a contattare Autovie Venete. «Il sindaco Basso chieda subito un’analisi sui materiali utilizzati nei chilometri di A4 che riguardano Meolo». (E. Fur.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui