Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Mira, Scoperta una discarica di eternit

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

20

apr

2013

MIRA – Nuova operazione da parte dei Ranger d’Italia in via Servola Veneta

Una discarica abusiva di eternit, senza alcuna protezione e a pochi metri di distanza dalle case in via Servola Veneta destra nel territorio comunale di Mira, a due passi dalla rotatoria sulla Romea. I Ranger d’Italia che hanno individuato la discarica hanno denunciato la cosa alle autorità competenti chiedendo la bonifica. La discarica abusiva è stata scoperta a ridosso di un casolare abbandonato sempre

«con una copertura presumibilmente in Eternit in forte degrado».

«Il sito – spiegano i Ranger d’Italia – si estende su un’area verde e comprende lastre e frammenti presumibilmente di Eternit, sostanza molto pericolosa che, se ridotta in polvere e dispersa nell’aria, potrebbe essere letale per i polmoni delle persone che la inalano. Il degrado ambientale è altissimo, poiché si nota che una parte delle lastre cadute a terra sono state presumibilmente raccolte e adagiate a terra coperte da un nylon trasparente in parte rotto in vari punti con sopra dei pneumatici fuori uso».

(l.gia.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui