Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

RANGER

Rottami di auto, lastre di eternit, pneumatici e batterie di auto esauste abbandonate in via Argine Sinistro Nuovissimo a Mira Taglio. Questa la scoperta fatta qualche giorno fa da una pattuglia di agenti del Nucleo Operativo Ambientale e Zoofila appartenenti all’Associazione Nazionale Rangers d’Italia. Solitamente i Ranger scoprono discariche abusiva lungo l’idrovia ma in questa occasione avrebbero trovato anche il proprietario, anziano, che però sembra ospite di una casa di riposo.

«Abbiamo trovato una vasta quantità di lastre e frammenti presumibilmente di Eternit – spiega Davide Formentello responsabile del Nucleo dei Ranger – una sostanza molto pericolosa che, se ridotta in polvere e dispersa nell’aria, potrebbe essere letale per i polmoni delle persone che la inalano. A poca distanza abbiamo anche individuato una trentina di pneumatici fuori uso, tre auto abbandonate e diverse batterie al piombo esauste. Il degrado ambientale è altissimo, poiché non vige controllo dell’area e una parte del materiale pericoloso si trova abbandonato nel terreno adiacente alla strada».

Secondo i Ranger una vasta quantità di materiale presumibilmente di fibro/cemento/amianto abbandonato sotto gli arbusti ha contaminato il terreno in più punti e pertanto hanno segnalato quanto scoperto alla Procura invitando gli enti preposti alla bonifica del sito.

Luisa Giantin

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui