Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

LA LEGA DI DOLO

DOLO – Fratture all’interno della maggioranza di centrodestra sulla utilità della commissione per la salvaguardia dell’ospedale che è stata formata mercoledì in Consiglio. La prima voce critica era stata quella del consigliere Giovanni Fattoretto (Lega Nord) che aveva annunciato la sua astensione sostenendo che i problemi dell’ospedale erano noti a tutti, essendo già stati discussi in vari Consigli comunali, e che la commissione non serviva. Fattoretto aveva poi abbandonato l’aula in evidente contrasto con la posizione espressa dalla sua maggioranza. Al suo fianco si schiera un altro consigliere del Carroccio, Mario Vescovi:

«Stiamo solo perdendo tempo. Da tre anni amministriamo Dolo ma sull’ospedale non ho ancora visto una presa di posizione netta. Siamo stati eletti per risolvere i problemi. Ho l’impressione che in questo caso, ma forse anche in altri, nulla sia stato fatto. Oltre ad essere dei bravi e onesti amministratori, abbiamo anche un mandato e un programma elettorale da rispettare. Capisco i tagli e la crisi economica ma consiglierei a qualche appartenente dell’esecutivo di rileggersi il programma attentamente».

(g.pir.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui