Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Salviamo l’ospedale di Dolo

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

29

apr

2013

STRA – L’appello dell’assessore alle Politiche sociali Valentini

La prima cittadina dolese, espressione dell’anima del Carroccio, è sotto il fuoco di fila dei suoi stessi colleghi di partito. E sempre sulla questione ospedale. Stavolta a sferrare l’ennesimo attacco è l’assessore alle Politiche Sociali del comune di Stra, Stefano Valentini.

«Voglio esprimere tutta la mia solidarietà al collega Consigliere Giovanni Fattoretto – attacca Valentini – riguardo alla questione dell’ospedale. Si sono svolte molte riunioni ed il tema ospedale è stato ampiamente trattato con incontri a vari livelli, con sindaci, l’azienda ospedaliera, i comitati e la cittadinanza in più Comuni. Pertanto la questione “ospedale di Dolo” e le sue criticità sono chiare. Come è chiaro il numero degli utenti e le prestazioni erogate, tutte di qualità per un numero importante di utenti. Ora è il momento di agire con forza a difesa di un servizio eccellente ed essenziale. Servono azioni tempestive per impedire un ulteriore impoverimento dei servizi erogati. Lottare ed agire tempestivamente per il mantenimento dell’ospedale è sicuramente molto più importante che mantenere un servizio non essenziale come il giudice di pace. Vista la forte richiesta di aiuto da parte di persone e famiglie che ormai hanno consumato l’economia accantonata negli anni o il lavoro, che non è più un diritto sancito dalla costituzione ma bensì un privilegio, l’amministratore deve avere quella doverosa lungimiranza per sostenere i servizi essenziali socio sanitari».

Gianluigi Dal Corso

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui