Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

PIANIGA. Gli sfoghi del sindaco rieletto Massimo Calzavara contro parrocchie e comitati che avrebbero indicato come loro candidato quello espresso dal Movimento 5 Stelle Massimo Nacchi , fanno scattare reazioni opposte. Proprio Nacchi invita il sindaco a essere il sindaco di tutti e non solo del centrodestra:

«Ci saremmo aspettati che il sindaco Calzavara si ponesse a garante di tutti i cittadini, le comunità e le parrocchie e affermasse la volontà di rappresentare tutti i cittadini di Pianiga e non solo coloro i suoi elettori. Ci aspettiamo che la responsabilità del sindaco e l’alta funzione attribuita lo inducano a tenere in considerazione le istanze di tutti i cittadini, compreso il 35% che ha scelto di non recarsi alle urne e di coloro che hanno ritenuto di rivolgere ad altre liste la loro preferenza».

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui