Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Natalino Balasso – Libretto elettorale di Pianiga

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

10

giu

2013

Vengo a sapere che il PDL di Pianiga VE, in un libretto elettorale, alla sezione Cultura, inserisce il mio faccione in quanto sono stato in quel comune con un mio spettacolo in una rassegna di un’associazione culturale difficilmente riferibile al pdl.

Ora, quel che mi dispiace, non è tanto che il pdl abbia vinto le elezioni a Pianiga, vinca chi vinca, se gli elettori, quei pochi rimasti, vogliono quello, che quello sia; mi dispiace che si ritenga che fare cultura significhi chiamare qualcuno a fare uno spettacolo. D’accordo, sempre meglio che chiamare cultura i fuochi d’artificio, ma non vi sembra che occuparsi della cultura del proprio territorio significhi qualcosa di più importante e di più profondo che propinare al pubblico nomi più o meno famosi?

Un’altra riprova di quanto tutto sia collegato ed è inutile pensare di essere isole autonome del pensiero, consiste nel fatto che nel mio ultimo video Youtube abbiano inserito la pubblicità nonostante io abbia scelto di non inserire pubblicità nei miei video (e quindi anche da quella pubblicità io non ci guadagni nulla), è difficile scegliere. Qualcun altro ha già scelto per te.

Sarò costretto ad abbandonare presto la piattaforma, non mi va di dire delle cose mentre sotto la mia faccia passa l’immagine di una macchina da comprare, di un formaggio da mangiare o dell’ennesima cazzata tecnologica con cui tener buoni gli irrequieti adolescenti.

Com’è successo quando ho abbandonato la tv, va a finire che libertà di scelta significa solo assenza. E poi mi dicono esagerato quando dico che è un mondo di merda.

da Facebook

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui