Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

IN CONSIGLIO A SCORZÈ

SCORZÈ – Un ordine del giorno unanime del Consiglio comunale per dire no all’elettrodotto di Terna. Nell’ultima seduta Scorzè ha deciso di esprimere, per l’ennesima volta, la propria contrarietà all’opera aerea «Trasversale in Veneto» da 380 mila volt, da Venezia a Volpago del Montello e che sarà lunga 34 chilometri, di cui 11,2 tra Scorzè (9,5 chilometri) e Martellago (1,7 chilometri), mentre il resto è nel Trevigiano. Tutti i Comuni interessati, stanno facendo passare il documento per le rispettive aule e nel Veneziano, il primo è stato Scorzè.

«Chiederemo un forte coinvolgimento della Regione», dice il sindaco Giovanni Battista Mestriner, «e di organizzare un incontro con i consigli provinciali e comunali interessati perché ci sia una presa di posizione. Siamo contrari, non ci sono evidenti i costi e benefici, ci sono maggiori costi rispetto alle alternative, non c’è una compensazione ambientale dignitosa. Di positivo c’è una posizione comune degli enti locali e lo testimonia questa delibera. Chi ha responsabilità, se le assuma e decida. Non può essere un organismo tecnico a decidere sul nostro territorio».

Per ridurre al minimo l’impatto ambientale della nuova linea, Terna fa sapere che userà dei sostegni a mensole isolanti o monostelo e in tutto il tracciato saranno rimossi 86 chilometri di vecchie linee da 132 mila volt, “liberando” circa mille tra edifici e case. Ma un no secco è arrivato da Scorzè. Soddisfatto anche Giuliano Zugno del Pd.

«Un ordine del giorno frutto del lavoro di tutti», dice in aula, «e questo progetto arriva dopo aver cancellato altre proposte.

(a.rag.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui