Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

TREVISO – Il collegamento fra Spresiano e Montecchio Maggiore è stato oggetto di chiarimenti da parte di Federico D’Incà, parlamentare del MoVimento Cinque Stelle. Li ha chiesti al ministro dell’Ambiente, Tutela del Territorio, Andrea Orlando, con un’interrogazione che verte su diverse tematiche legate alla superstrada a pedaggio denominata Pedemontana Veneta. Stessa interrogazione ha inviato al presidente Letta. D’Incà chiede chiarezza sugli importanti stanziamenti statali a favore dell’opera che collegherà Montecchio Maggiore a Spresiano passando per il distretto industriale di Thiene-Schio, Bassano del Grappa e Treviso nord, interconnettendosi a tre autostrade. Vengono chieste, in particolare, delucidazioni sui costi sostenuti fino ad oggi, sull’importo che ancora necessita per il completamento dell’opera, sull’importo complessivo a carico delle casse dello Stato e la reale tempistica per la fine lavori. Un ulteriore chiarimento riguarda invece le modalità con le quali sono state redatte le stime del volume di traffico annuale su gomma su tale percorso, in quanto un eventuale errore di stima oppure il mancato aggiornamento dei dati sul volume di traffico atteso, potrebbe aver alterato il calcolo dell’ingente esborso di denaro da parte dello Stato a favore della società concessionaria volto ad integrare i mancati introiti.

«Data l’origine più che ventennale del progetto, ormai molto criticato soprattutto fra la popolazione – continua D’Incà – mi chiedo se si è provveduto, ad oggi, ad attualizzarlo nelle stime, nel percorso, nel contesto di un territorio che in vent’anni si è assai modificato».

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui