Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

LA PROTESTA – Venerdì verrà discussa la variante dell’area di via Lovara destinata a scopi industriali

Ci sarà un sit-in degli attivisti del Comitato No Ecomostro venerdì sera in consiglio comunale. Tra i punti all’ordine del giorno della seduta – prevista per le 20,45 e poi, se servirà altro tempo, anche per martedì alle stessa ora – c’è la variante dell’area di via Lovara al centro di polemiche. Con l’adozione della variante ci sarà la trasformazione dell’area in completamente industriale, aprendo la strada ad acquisizioni da parte di aziende. Tra queste potrebbe rifarsi avanti anche la Rotocart di Piombino Dese (Pd). A novembre dello scorso anno, le voci sulla possibilità dell’acquisizione dell’area da parte della ditta per realizzarci una cartiera (anche se di fatto il progetto era di un impianto per la trasformazione della carta) aveva fatto sollevare polemiche a non finire. Il Comitato No Ecomostro si era costituito proprio per osteggiare la vendita dell’area da parte del Comune e per evitare che l’area cambiasse destinazione urbanistica. Cosa che invece è sempre più vicina: con il passaggio in consiglio comunale ci sarà l’esame delle osservazioni alla variante, buona parte delle quali presentate dallo stesso comitato, dopodiché si potrà procedere con l’approvazione definitiva. Il sindaco Luciano Dussin ha già fatto sapere che concluso l’iter relativo alla trasformazione urbanistica dell’area si procederà con l’asta se ci saranno delle manifestazioni di interesse da parte di potenziali acquirenti. Se così sarà l’asta, partendo da una base superiore ai 5 milioni di euro, potrebbe essere indetta già a settembre.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui