Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Sulla questione di via Piove è sceso in campo direttamente il primo cittadino, Andrea Martellato. E lo ha fatto cercando di mettere in chiaro alcuni passaggi.

«L’Amministrazione Comunale- spiega Martellato- dopo meno di due mesi dalla sua nomina, ha sottoposto al Consiglio Comunale una delibera nella quale si dava atto che non erano pervenute osservazioni alla variante del PRG relativa all’area viaria di Via Piove, approvata dal Commissario Straordinario. Così, ai sensi di legge ne ha preso atto».

Rilanciando: «D’altra parte sono più di dieci anni che si parla di questo intervento, ormai noto a tutti, alle forze politiche di maggioranza e minoranza, alle aziende, ai professionisti, ai cittadini. Ricordiamo che il progetto è di competenza della Provincia che cura gli aspetti tecnici e le modalità di intervento seppur in condivisione con il Comune. Naturalmente il taglio degli alberi è in sè, anche per l’Amministrazione, motivo di dispiacere, ma in quanto amministratori dobbiamo considerare la questione nella sua globalità e non limitarci ad affrontare un solo aspetto. Il taglio degli alberi è motivato dalla necessità di sostituire una conduttura idrica obsoleta, interventi più contenuti avrebbero portato comunque al taglio di buona parte delle parte radicale della pianta, rendendo l’albero instabile, quindi pericoloso, e con buona possibilità di morte dello stesso nei prossimi anni». Ponendo attenzione su come la pista ciclabile possa essere un modo per abbassare l’inquinamento.

«Crediamo comunque- commenta- vista ormai l’impossibilità da parte dei Comuni di eseguire la manutenzione sistematica del verde, che la riqualificazione e la messa in sicurezza del tratto viario sia stata la scelta migliore sia per i residenti di via Piove che per gli altri cittadini». (g.dco.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui