Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Paese. Discarica, due mesi per i “no”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

14

ago

2013

PAESE – (M.F.) Tutto in due mesi. Cittadini, amministratori, associazioni e gruppi ambientalisti avranno tempo sino al 9 ottobre per presentare in Regione osservazioni volte a modificare il progetto messo a punto dalla Dal Zilio inerti per arrivare all’apertura di una discarica di rifiuti non pericolosi tra Porcellengo e Castagnole. Dopo questa data l’esame della richiesta di autorizzazione, riportata in vita dal Consiglio di Stato, passerà prima per la Provincia e poi per la commissione regionale per la valutazione dell’impatto ambientale.

Il piano con il quale il gruppo Mosole punta a seppellire circa 460 mila metri cubi di rifiuti contenenti amianto nella vicina discarica Terra aveva raccolto 49 osservazioni. E c’è da scommettere che si arriverà a un numero simile anche per quanto riguarda il progetto della Dal Zilio. In mezzo ci sarà la presentazione pubblica. L’azienda di Quinto, infatti, ha prenotato per il 26 agosto una sala del Bhr (ore 18) dove i tecnici illustreranno piani e disegni. L’unica cosa certa, per il momento, è che il Comune non vuol nemmeno sentirne parlare.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui