Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

DAL 4 ALL’8 SETTEMBRE A MIRA

MIRA «Spiazziamo la crisi»: questo il titolo della seconda edizione di “Tera Tera Tera” che quest’anno torna al parco di Forte Poerio in via Risorgimento a Mira con cinque giornate piene di attività ricreative e laboratori, espositori, teatro di paglia e cucina (rigorosamente a km 0) tutte le sere; ma poi anche momenti di riflessione e discussione con dibattiti, mostre e film.

L’evento, promosso da Movimento Mira 2030 e Comitato Opzione Zero, si terrà dal 4 all’8 settembre. Filo conduttore di tutto il programma: idee, proposte e pratiche per spiazzare la crisi, per trovare risposte concrete. Lavoro, debito e ambiente i temi più affrontati nei dibattiti con ospiti di rilievo come Marco Bersani dei “Movimenti per l’acqua”, laboratori per l’autoproduzione e di aggiustaggio per adulti, attività creative per bambini e ragazzi, mercato biologico e locale, teatro di paglia e biciclettata per i trosi di Mira e lancio del progetto Pane logistico, animeranno le 5 giornate”.

Spettacoli musicali: si apre con la taranta salentina mercoledì 4, si prosegue con le proposte musicali di Wood e le percussioni africane, per poi finire con il concerto degli SKA-J sabato 7 e l’esilarante spettacolo della Doliwood film domenica 8.

Fra le associazioni presenti Emergency, Legambiente, Mani Tese, Mira Gas, i gruppi giovanili Dedalo e Wood.

In cucina piatti e posate saranno lavabili; carne, formaggi e ortaggi a Km zero, pane biologico. Ingresso libero.

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui