Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO. DOPO L’ULTIMA SEDUTA

DOLO – Oggi alle 17.30 si terrà un atteso consiglio comunale. Sarà la “prova del nove” per la maggioranza del sindaco Maddalena Gottardo dopo che la scorsa settimana il consiglio dolese era stato rinviato per la mancanza del numero legale vista la contemporanea assenza di tre consiglieri di maggioranza (Mario Vescovi, Giovanni Fattoretto e Cristian Minchio) e di Stefano Uva (Gruppo Misto) cui si sono uniti i sette consiglieri di minoranza che, avendo capito la situazione, hanno abbandonato l’aula.

Si era poi scatenata la polemica all’interno della Lega Nord con da una parte i consiglieri Mario Vescovi e Giovanni Fattoretto e dall’altra il primo cittadino dolese che non si sono risparmiati critiche.

Oggi la maggioranza, se dovesse partecipare Minchio, non dovrebbe correre rischi visti gli undici voti “sicuri” su un totale di 21 consiglieri. Sarà assente Mario Vescovi che motiva la decisione con il fatto che la «la situazione non è ancora stata risolta e che questo atteggiamento non mi permette di lavorare oltre ad essere una mancanza di rispetto per gli elettori».

Mentre non è certa la presenza di Giovanni Fattoretto: «la mia presa di posizione non è mirata ad ottenere “una sedia” ma solo perché dai proclami si deve passare ai fatti. Ho notato anche una mancanza di democrazia all’interno della maggioranza che si ostina a tenere fuori Mario Vescovi. La campagna elettorale l’abbiamo fatta tutti dando il nostro apporto, tutti devono essere coinvolti e le decisioni devono essere condivise».

All’ordine del giorno c’è anche un punto che riguarda Veneto City visto che il comune dovrà ratificare una convenzione con Pianiga per il distaccamento parziale del capo ufficio tecnico urbanistico.

Giacomo Piran

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui