Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Tav, ritorna la mobilitazione

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

29

set

2013

APPELLO DEI PARLAMENTARI

SAN DONÀ. È battaglia a tutti i livelli contro il redivivo progetto litoraneo dell’Alta Velocità Venezia-Trieste. Domattina Legambiente, Cia Venezia, Confagricoltura e Copagri, le sigle riunite nel comitato «L’Altra Tav», saranno a San Donà per svelare le iniziative in programma per rilanciare la mobilitazione.

Intanto i parlamentari locali di Pd, Sel, Scelta Civica e Lega Nord hanno sottoscritto un appello congiunto. «È grave che il gruppo istruttore della commissione Via del ministero abbia dato un primo avallo al tracciato litoraneo. È assolutamente necessario», scrivono i parlamentari, «sviluppare e prendere in esame la proposta alternativa al tracciato litoraneo, che è più sostenibile e corrisponde all’esigenza del contenimento dei costi dell’infrastruttura».

Una lettera è stata spedita dal sindaco di Musile, Gianluca Forcolin, al governatore Zaia e all’assessore Chisso, oltre che al commissario Mainardi. Ne ha dato notizia lo stesso Forcolin, rispondendo in Consiglio alle interrogazioni di Biancon (M5S) e Capiotto (Pd). «Abbiamo chiesto alla Regione di approvare in tempi brevissimi una delibera di indirizzi che spieghi il superamento del tracciato litoraneo in modo da bloccare l’iter presso il ministero» ha spiegato Forcolin. (g.mon.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui