Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Dolo. Bilancio, tensione in maggioranza.

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

30

nov

2013

Vescovi e Fattoretto astenuti. L’opposizione: «Il sindaco chiarisca»

DOLO – Ancora tensione nella maggioranza di Dolo. Nel consiglio comunale di giovedì toni pesanti e l’astensione sul bilancio da parte di Mario Vescovi e Giovanni Fattoretto (Lega Nord) che poi hanno abbandonato l’aula.

«Il 30 maggio avevo chiesto chiarimenti sul destino della parte vecchia del ospedale di Dolo (Villa Massari)», spiega Fattoretto, «mi è stato risposto che il direttore generale sta valutando e noi consiglieri saremmo stati informati. A sei mesi di distanza non ho avuto alcuna risposta».

Mario Vescovi ha chiesto chiarimenti su alcune spese previste tra cui i 7 mila euro per il cancello della caserma dei carabinieri.

«Un assessore non può rifiutarsi di rispondere» accusa Vescovi, «ci troviamo davanti a un’amministrazione sorda. Stanno sbagliando e hanno promesso grandi cambiamenti che non ci sono stati. Noi continueremo a segnalare i problemi».

In merito alla bagarre intervengono, con una nota, i gruppi d’opposizione “Dolo, Cuore della Riviera” e “Il Ponte del Dolo”.

«Nel consiglio è risultato evidente», spiegano Alberto Polo e Giorgio Gei, «come tematiche importanti tra cui l’ospedale siano divenute strumento per un regolamento di conti tra il sindaco e quelle forze politiche che lo avevano espresso e sostenuto. Sull’attività amministrativa della giunta sono state espresse pesanti considerazioni. Come capigruppo non possiamo accettare questa situazione inqualificabile, chiediamo che la maggioranza, sindaco in testa, faccia chiarezza».

Giacomo Piran

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui