Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

La Repubblica – Pedalata di protesta contro la Orte-Mestre

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

4

dic

2013

Venerdì la manifestazione degli ambientalisti, da Ravenna a Cesena, contro il progetto della nuova autostrada: “Inutile ed estremamente costoso”

Mobilitazione “eco” in Romagna contro l’autostrada Orte-Cesena-Mestre. Venerdì si attende a Cesena una staffetta di ecologisti in bicicletta. Una delegazione del Comitato Opzione zero, della rete nazionale “Stop or-me”, scenderà in bici da Mestre fino a Orte per spiegare le ragioni del no alla nuova autostrada e per proporre “alternative più sostenibili”, annunciano i promotori.

La staffetta di ciclisti percorrerà via Dismano da Ravenna a Cesena nel tardo pomeriggio di venerdì, poi ripartirà sabato mattina verso mercato Saraceno. Lo scorso 8 novembre, ricordano i promotori, il Cipe ha approvato il progetto preliminare della nuova autostrada, un’opera del costo stimato di 10 miliardi di euro, che attraverserà cinque Regioni e 48 Comuni. La rete “Stop or-me” si batte da anni contro il progetto perchè dice di ritenerla “un’opera altamente impattante, estremamente costosa e totalmente inutile. E’ vero che la Romea è una delle strade più pericolose di Italia, ma il progetto approvato dal Cipe non prevede la messa in sicurezza della statale, bensì la realizzazione, da Cesena a Mestre, di una nuova arteria parallela e a quattro corsie”.

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui