Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

ZANONI SU PAESE

PAESE – Stop della Provincia alla discarica Dal Zilio a Castagnole, arriva il plauso dell’eurodeputato trevigiano Andrea Zanoni:

«Apprendo con immensa soddisfazione la decisione del Sant’Artemio che ha riconosciuto che nel territorio di Paese non si può autorizzare più alcun impianto che possa procurare altri danni all’ambiente e ai suoi abitanti».

Ora la decisione finale è in mano alla Regione che, come sottolinea Zanoni, «non potrà fare altro che rispettare il parere vincolante della Provincia».

Il progetto presentato dalla “Dal Zilio Inerti” prevede otto anni di conferimento per un totale di 430 mila metri cubi di rifiuti speciali non tossico nocivi. Il parere negativo del Sant’Artemio è arrivato all’unanimità.

«Il consiglio provinciale ha anteposto a meri interessi economici la tutela della salute dei cittadini e di un territorio già martoriato. Il principio di precauzione, in questo caso, deve essere massimo e mi auguro venga rispettato anche dalla Regione», ha aggiunto l’eurodeputato, «Do tanti anni durante i quali il Gruppo Paeseambiente, di cui sono presidente, ha denunciato la situazione di Paese, la politica se ne è resa conto e ha ascoltato i cittadini».

(ru. b.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui