Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MIRA – «Per la realizzazione del sottopasso ciclopedonale a Borbiago siamo ottimisti, le difficoltà sui militi di spesa potranno essere superate solo se i tempi saranno brevi».

Davide Moressa, portavoce del Comitato che ha raccolto oltre duemila firme a sostegno della realizzazione del sottopasso, è ottimista. Lunedì scorso il sindaco Alvise Maniero ha confermato l’esito dell’incontro con l’assessore regionale alla Mobilità Renato Chisso. Quest’ultimo ha espresso la disponibilità a realizzare il sottopasso ciclopedonale a Borbiago che garantirebbe il collegamento tra la frazione, il cimitero e Oriago dopo il completamento della bretella tra casello autostradale e Regionale 11 – Brentana purchè il costo non superi il milione di euro. Secondo il progetto preliminare i costi complessivi dovrebbero essere di circa 1.400 mila euro.

«Come comitato siamo ottimisti anche se però non ci nascondiamo le difficoltà – afferma Moressa – Sull’importo che la Regione è disposta a finanziare pensiamo che sia cosa facile restare nel costi indicati. Lo studio di fattibilità ha previsto un costo complessivo di 1 milione e 4oo mila euro – afferma il portavoce del Comitato di Borbiago – ma se consideriamo però che a priori questo costo è maggiorato mediamente del 20% e che manca ancora una gara d’appalto, sulla quale i costi indicativi potrebbero essere abbassati, si potrebbe arrivare abbastanza facilmente alla cifra limite indicata dalla Regione».

Luisa Giantin

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui