Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Dolo, l’opposizione attacca la Lega

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

3

feb

2014

DOLO – «Che si dimettano tutti!». Non si esaurisce la polemica politica dolese. Giorgio Gei e Alberto Polo dell’opposizione incalzano: «Il consigliere Fattoretto ha svelato in consiglio comunale un interessante retroscena, tutte le disgrazie che stanno capitando a Dolo sono il frutto delle liti di un partito oramai frantumato. Questo dimostra una gravissima situazione e conferma quanto da noi temuto: la Lega occupa le istituzioni “manu militari”. Il sindaco di Dolo, fuori linea, non è degno di ricevere risposte dai vertici regionali leghisti su ospedale, distretto sanitario, Romea. Traspare evidente un concetto proprietario delle istituzioni che sfiora il ricatto. Vuoi litigare e io punisco te e tutti i tuoi cittadini!» E concludono: «Pdl o Forza Italia, si dimostrano irrilevanti e, comunque, insieme stanno producendo un danno immenso per Dolo e la Riviera del Brenta.

(L.Per.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui