Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Il portavoce di Malcontenta contesta la proposta della Lega

MALCONTENTA «No all’innesto della Romea Commerciale a Villabona, devasterebbe Malcontenta e Marghera. Siamo pronti a lottare anche con ricorsi e manifestazioni in strada». A dirlo con un documento inviato al Comune e alla Municipalità di Marghera è il portavoce della delegazione di zona Dario Giglio che attacca la Lega in Provincia che vuole proprio l’innesto a Villabona e non a Roncoduro (Dolo-Pianiga).

«Si è riacceso», spiega Giglio, «il dibattito pubblico dopo che il Cipe ha approvato l’autostrada Orte-Mestre, la nuova Romea Commerciale, lasciando alla Regione l’individuazione della soluzione per quanto riguarda l’ultimo tratto di innesto. Stiamo assistendo ad un confronto dove alcune forze politiche vogliono forzare la mano con proposte che hanno l’unica finalità di soddisfare interessi di parte per favorire alcuni sindaci, come quello di Dolo, che pensano che i problemi si possano risolvere scaricandoli sui territori vicini. La proposta della Lega presentata nella terza commissione in Provincia va in questo senso, ma è una proposta che riprende un progetto oramai superato e che decreterebbe la distruzione totale dell’are Malcontenta-Catene: verrebbe asfaltato l’unico fazzoletto di verde esistente. Qui ci sono enormi discariche di veleni ed inquinanti, livelli altissimi di inquinamento da elettrosmog, dovuto a 4 potenti linee elettriche, e dell’aria da polveri sottili Pm10 e Pm 2,5. La proposta della Lega ha la conseguenza di vanificare il percorso che Malcontenta ha intrapreso con il progetto del Vallone Moranzani».

(a.ab.)

link articolo

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui