Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Ressa per i cambiamenti climatici

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

11

mar

2014

A Spinea il meteorologo Luca Mercalli li spiegherà al cinema Bersaglieri

SPINEA – Splende il sole sul Veneto, ma a guardarsi indietro non bastano due mani per contare le allerte meteo lanciate nella nostra Regione e i disagi capitati in questo inverno, mite sì, ma oltremodo piovoso. Cosa sta succedendo? Capita, come si suol dire, a fagiolo l’incontro organizzato domani sera a Spinea con il meteorologo Luca Mercalli, che al cinema Bersaglieri parlerà proprio di eventi meteorologici estremi e dei cambiamenti climatici in atto sotto i nostri occhi.

Nubifragi, inondazioni, esondazioni e i costi, in termini economici e monetari, di vite umane perdute, di qualità della vita, aumentano a dismisura. Dobbiamo abituarci e rassegnarci o si può fare qualcosa? Mercalli, celebre metereologo di Rai 3 a “Che tempo che fa” , ne parlerà domani alle 21 nel cinema cittadino.

Alcune anticipazioni: di recente gli scienziati hanno rilevato che, per la prima volta da almeno 3 milioni di anni, la concentrazione di anidride carbonica in atmosfera ha toccato la soglia delle 400 parti per milione ed è in continua crescita. Un tema che sembra interessare sempre più la gente, al punto che l’incontro, inizialmente programmato in municipio, lo si è dovuto spostare nel più capiente cinema Bersaglieri per le richieste già pervenute.

«Ci si ricorda dell’ambiente solo nei momenti di estrema criticità, senza una valida programmazione per contrastare gli enormi danni ambientali causati da modelli di sviluppo insostenibili», spiega l’assessore all’Ambiente Stefania Busatta, «fronteggiare i cambiamenti climatici, sviluppare strategie per energie rinnovabili e la riqualificazione energetico-ambientale, sono un modo intelligente anche per creare nuove imprese.

L’incontro con Mercalli non è solo per esperti: vuole sensibilizzare tutti i cittadini a prendere consapevolezza dei cambiamenti climatici in atto e di come possono essere fronteggiati ».

(f.d.g.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui