Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Il sindaco Fragomeni sull’accordo di programma che interessa soprattutto Caselle e Stigliano

«Il treno è partito» – dice Nicola Fragomeni in merito al primo accordo di programma sulle piste ciclabili firmato il 14 marzo in Veneto Strade Spa, con l’assessore regionale Renato Chisso. «Abbiamo firmato il primo accordo per quanto riguarda il progetto delle piste. Adesso ne seguiranno altri, ci sono tre o quattro incontri che faremo di modo tale che Veneto Strade faccia il suo lavoro e tra un mese firmeremo anche il secondo».

La firma arriva giusta per soddisfare, e per placare, le esigenze e le lamentele dei cittadini, costretti sempre a doversi spostare in auto anche per accompagnare i figli a scuola come accade a Stigliano o per recarsi a far le spese, come accade a Caselle, non essendoci infatti in tali paesi dei percorsi destinati ai ciclisti e velocipedi.

Le piste ciclabili interessate sono quella che va da via Fratella al centro di Caselle e alla rotonda della Madonna Mora, di modo da permettere il collegamento con la zona commerciale del centro Prisma e Confezioni Tom Tommasini, e quella che va da Tre Ponti a Stigliano di cui si prevede la completa esecuzione entro l’anno 2015.

Inoltre, altro punto interessato dagli accordi è la realizzazione della rotonda della «curva beccante» che come aveva asserito Fragomeni «metterà fine alle code chilometriche che ormai proseguono da troppo tempo». E allora via, se il treno è partito, sembra che tra poco partiranno anche i lavori, che sono già stati appaltati. Santa Maria di Sala finalmente potrà munirsi di caschetti e biciclette e cominciare a pedalare.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui