Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Cresce il numero dei pendolari che hanno aderito all’agevolazione tariffaria

Molte le richieste sui percorsi da San Donà e da San Stino verso Venezia Est

PORTOGRUARO – C’è la San Donà-Venezia Est, ma ci sono anche le tratte tra i caselli di Latisana e Portogruaro e tra San Stino e Venezia Est. Sulla rete gestita da Autovie Venete, sono questi alcuni dei percorsi dell’autostrada A4 su cui si sono concentrate le maggiori richieste di applicazione degli sconti previsti per i pendolari che utilizzano l’A4 per recarsi al lavoro. I dati sono stati resi noti dalla stessa concessionaria. Attualmente sono quasi un migliaio i contratti Telepass scontati attivati dagli utenti che si spostano lungo le autostrade gestite da Autovie.

«Per  la precisione sono 981, di cui 834 si sono registrati direttamente sul sito di Telepass, mentre 147 utenti si sono recati di persona nei centri assistenza clientela», spiega una nota di Autovie, «numerosissime le telefonate ricevute dagli uffici, soprattutto nel primo periodo, per ottenere informazioni sulle modalità di applicazione degli sconti, nonostante le spiegazioni e le caratteristiche dell’agevolazione siano state pubblicate sui siti del ministero, delle concessionarie e, naturalmente dal servizio Telepass».

A oggi sono in tutto 41 le tratte della rete di Autovie per cui è possibile chiedere l’applicazione degli sconti.

A queste va aggiunta anche la tratta Palmanova- Portogruaro, di 51 chilometri, che, pur superando di pochissimo il tetto dei 50 chilometri fissato dalla legge, è stata inserita ugualmente nell’elenco perché indicata come molto utilizzata negli spostamenti per i pendolari.

Una situazione analoga riguarda il tragitto compreso tra Udine Sud e la barriera di Trieste Lisert, di 52 chilometri. Al momento, però, sono solo tre le richieste di sconti effettivamente arrivate per il tratto Palmanova- Portogruaro.

Nel dettaglio, per quanto riguarda i tragitti in Veneto, la tratta più richiesta è quella tra Cordignano e Conegliano sull’A28 con 88 richieste, seguita dalla Cordignano-Treviso Nord con 58.

Sull’autostrada A4 guida la classifica la San Donà-Venezia Est con 46 richieste, mentre sono 22 quelle formulate per il tragitto Latisana-Portogruaro e 26 per il tratto San Stino-Venezia Est.

In Friuli Venezia Giulia le tratte più gettonate sono Palmanova – Udine Sud con 95 richieste, Redipuglia – Udine Sud con 89, quindi Trieste – Palmanova con 57, Redipuglia- Palmanova con 51 e Trieste – Villesse con 41.

Giovanni Monforte

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui