Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO  «Il Consiglio comunale di Dolo, colpito nelle sue funzioni, esprime piena solidarietà al consigliere Fattoretto, pretestuosamente attaccato dalla direzione dell’Asl 13». Questo è il testo firmato dai capogruppo del consiglio comunale dopo l’attacco del dg Gumirato al consigliere.

A sostegno di Fattoretto interviene anche Ennio Zane, commissario della Lega Nord della Riviera. «Stigmatizzo le dichiarazioni dell’Asl 13», scrive Zane,«che accusano il consigliere dolese Giovanni Fattoretto, in relazione al proprio luogo di lavoro, di agire per interessi personali. Il suo impegno a favore del mantenimento delle specificità ospedaliere e la loro rivalutazione è noto a tutti e trae fondamento dal programma elettorale. Già nel 2012 venne illustrato “Il dossier Fattoretto sull’ospedale”, seguito poi da un’attiva azione dello stesso consigliere tra cui la proposta di investire nel pronto soccorso e nella sistemazione di villa Massari al fine di eliminare i costi degli attuali affitti, a tutto guadagno della sanità pubblica e dei contribuenti. Spero la dirigenza dell’Asl 13 sappia cogliere nell’attività di Fattoretto un’opportunità per valutare anche soluzioni diverse da quelle programmate».

(g.pir.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui