Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO – Il Comitato Bruno Marcato attacca il direttore generale dell’Ulss 13 Gino Gumirato dopo la presentazione dell’atto aziendale.

In un volantino distribuito ieri fra la popolazione, si legge: «È l’unico Direttore generale di ASL che si è inventato “una divisione tra area medica e area chirurgica” ed è stato lui a sostenere tale progetto nelle schede ospedaliere, una proposta molto più spinta e penalizzante per Dolo di quella della Regione.

Gumirato trasferisce da Dolo a Mirano i vari reparti di area chirurgica presenti a Dolo, senza però trasferire quelli di area medica di Mirano a Dolo, chiamando questo valzer “specializzazione e riqualificazione”. È una concentrazione di reparti a Mirano per configurare tale ospedale come unico ospedale di rete nel nostro bacino».

(L.Per.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui