Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Nuova Venezia – Jesolo. Tutti contro la cementificazione

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

6

apr

2014

Levata di scudi bipartisan dopo il voto sul cambio d’uso di un hotel

JESOLO – Cambio di destinazione d’uso all’hotel Mediterraneo, opposizione ancora con i fucili puntati. L’ennesimo cambio di destinazione d’uso offre il destro alle opposizioni che attaccano la giunta di centrodestra-centrosinistra su quello che ritengono il vero punto debole.

Ilenia Buscato, che ha lasciato la maggioranza per sedere all’opposizione, va giù duro senza più alcun freno: «Un altro sacrificio di area verde a fronte di un beneficio pubblico risibile. L’amministrazione dovrebbe agevolare e stimolare i progetti di recupero di immobili fatiscenti e non mortificare le aree naturalistiche della città». Verranno realizzate delle palazzine accanto all’hotel che aveva un’area libera in zona Pineta.

Nella maggioranza, il consigliere Mirco Corsera aveva abbandonato l’aula al momento del voto dando un segnale ben preciso. Daniele Bison si scatena a sua volta contro i cinque mila metri cubi di cemento in arrivo vicino all’ hotel della Pineta: «Siamo alle solite, i professionisti del trasformismo targato Pd con il loro voto hanno avvallato l’ennesimo cambio di destinazione d’uso da alberghiero a residenziale e la solita colata di cemento in un’ area urbanisticamente fragile come la pineta. E pensare», aggiunge, «che quand’erano all’opposizione per anni sono stati i paladini del verde e contrarti alla cementificazione del territorio, ma si sa, il potere fa cambiare prospettiva sulle cose».

(g.ca.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui