Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Assemblea cittadina mercoledì pomeriggio per decidere le nuove mobilitazioni. E una lettera al presidente del Consiglio Matteo Renzi perché «prenda in considerazione tutte le alternative sul tappeto». Il comitato «No Grandi Navi» annuncia battaglia. «Se il governo decide per il Contorta Sant’Angelo», fanno sapere gli aderenti al comitato, «l’opposizione della città sarà generalizzata. Non si possono far decidere i ministri di turno su questioni così delicate per il futuro della nostra città, lasciamo parlare i tecnici che si occupano di laguna da anni. E non si possono riptere gli errori del passato, quando si scavò il canale dei Petroli».

Il canale Contorta proposto dal Porto, secondo i comitati, è «l’ennesima grande opera inutile e dannosa. Unica soluzione è quella di costruire un avamporto fuori dalla laguna. Un’alternativa che produrrebbe anche nuovi posti di lavoro, salvaguardando la Marittima, punto di arrivo dei croceristi, e lasciando le Grandi navi lontane dalla città».

Così in attesa di vedere cosa farà il premier Renzi – la nuova riunione è attesa per la settimana prossima – , i “No Grandi Navi” si ritroveranno mercoledì alle 17 a San sebastiano per un’assemblea pubblica. «Facciamo sentire la voce della città», dicono. Anche il Comune intende avere un ruolo nella partita. E il sindaco Orsoni ha inviato al governo una diffida, invitando l’esecutivo a «non prendere decisioni unilaterali». In caso contrario, il sindaco si è detto pronto a firmare la famosa ordinanza per vietare il passaggio in canale della Giudecca delle navi superiori alle 40 mila tonnellate.

(a.v.)

link articolo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui