Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

In municipio

MIRA Sarà presentato domani alle 15 in Conferenza dei sindaci dell’Asl 13 il progetto del comune di Mira che punta a spostare il distretto sanitario che ora si trova in villa Lenzi lungo la Brentana, nell’area a ridosso di Piazza Mercato, lungo via Risorgimento. Il nuovo edificio sarà costruito su due piani, sarà ampio mille metri quadrati, disporrà di parcheggi ampi e il costo sarà interamente a carico del soggetto privato che deve al comune di Mira oneri di urbanizzazione per oltre un milione di euro. L’annuncio del nuovo distretto era stato dato dal primo cittadino Alvise Maniero. Obiettivo – condiviso dal Movimento 5 Stelle – era quello di tenere il distretto sanitario a Mira per non privare i cittadini di un servizio importante. Si era fatta avanti l’ipotesi di un trasferimento del distretto alla ex sede del Tribunale di Dolo; soluzione proposta dal sindaco Maddalena Gottardo. Contro trasferimento del distretto il Pd di Mira si era mobilitato raccogliendo migliaia di firme. Il direttore generale dell’Asl 13 Gino Gumirato aveva chiesto un progetto concreto: ed è proprio quello che i tecnici illustreranno domani in municipio a Mira.

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui