Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Riapre la bretella di Borbiago

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

6

lug

2014

MIRA – Dopo un anno di lavori e disagi sulla regionale 11 resterà solo il cantiere di Mira Vecchia

Claut: «C’è l’assicurazione formale di Veneto Strade per la fine dell’intervento»

CANTIERI ADDIO – Dopo un anno di lavori i cantieri sulla Regionale 11 a Mira vanno diradandosi

I TIMORI DELL’ASSESSORE «Per il sottopasso garantì Chisso. Spero che la Regione mantenga»

MIRA – Questa settimana dovrebbe tenersi ia conferenza dei servizi per il tanto atteso sottopasso ciclopedonale a Borbiago. Tutto bene? «A dir la verità – confida l’assessore Claut – ciò che mi preoccupa è il finanziamento dell’opera che in quell’occasione fu assicurato dall’assessore regionale alle Infrastrutture Renato Chisso. Le vicende delle ultime settimane però mi preoccupano. Noi però facciamo la nostra parte e speriamo che anche la Regione faccia la sua mantenendo le garanzia date da Chisso». (L.Gia)

«Questa settimana dovrebbe essere quella decisiva per l’apertura della Bretella di via Monte Sommo dalla Regionale 11 – Padana a Borbiago. Almeno questo mi è stato assicurato formalmente da Veneto Strade». Lo afferma l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Luciano Claut, che coglie così l’occasione per fare un breve bilancio della situazione dei cantieri nelle strade principali del territorio mirese.
L’estate scorse per tutto l’inverno la viabilità lungo la Regionale 11 è stato un vero dramma, tra cantieri aperti ma soprattutto con i lavori che procedevano a rilento, se non con veri e proprie sospensioni, come è accaduto nell’intervento sulla Regionale all’altezza del ponte sul Serraglio. «Finalmente quel tratto di strada è stato riaperto – commenta l’assessore Claut – ed ora, a parte la bretella di via Monte Sommo, sulla Regionale 11 rimane il cantiere aperto di Mira Vecchia, da via Molinella verso Dolo. Farò un sopralluogo nei prossimi giorni con i tecnici ma, almeno in questo caso, mi sembra che i lavori procedano secondo i tempi previsti senza particolari intoppi».
Secondo il cronoprogramma di Veneto Strade dello scorso luglio il cantiere di Mira Vecchia doveva concludersi entro luglio. Questa settimana comunque dovrebbe riaprire via Monte Sommo, e completare la bretella che collega la Regionale 11 e il casello autostradale di Oriago-Borbiago drenando il traffico pesante dai centri di Oriago e Mira. I lavori nel tratto su via Monte Sommo e via Valdarno a Borbiago fino all’incrocio con via Monferrato, dovevano concludersi nell’agosto 2013, poi sono invece stati prorogati a dicembre 2013, e quindi per inizio di giugno e infine rinviati a metà luglio, ovvero questa settimana. «Così mi è stato assicurato da Veneto Strade – spiega Claut – e nei prossimi giorni dovrebbe esserci anche la conferenza di servizi per l’approvazione del progetto del sottopasso ciclopedonale illustrato a fine maggio ai cittadini di Borbiago».

Luisa Giantin

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui