Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

GRANDI NAVI – Il presidente della Municipalità Venturini offre la disponibilità ad ospitare la mostra

Nessuno l’ha voluto a Venezia. Qualcuno, il presidente dell’Autoritá Portuale Paolo Costa, ha provato a metterci una pezza, offrendo ospitalità presso un’area del porto, ma lui ha risposto picche. Adesso, per Gianni Berengo Gardin, il fotografo delle Grandi Navi che transitano in laguna, arriva un invito dalla terraferma. A rivolgerlo è il presidente della Municipalitá di Mestre/Carpenedo Massimo Venturini.
«Ho seguito la vicenda dai giornali e proprio attraverso la stampa lancio una proposta a Gardin che non conosco personalmente – spiega Venturini – in qualitá di presidente della Municipalitá gli propongo di esporre le sue fotografie a Mestre. Le ipotesi sul luogo sono più di una, da concordare, eventualmente con lui, come anche i giorni, il periodo, le modalitá. La proposta più suggestiva che offro è quella di utilizzare lo spazio della Torre di Mestre che presto verrá liberata dai cantieri. Ma restano papabili anche altre soluzioni come il Municipio stesso di via Palazzo, la biblioteca Vez. A noi basta sapere quante sono le sue foto, quanto grandi, quanti pannelli servono».
Tutto questo quando potrebbe avvenire? «L’ideale sarebbe durante il periodo dedicato al Settembre Mestrino, quando c’è anche un bel movimento di gente per il centro. Sono disposto ad organizzare anche la guardiania, a farla personalmente se serve nel caso Gardin esponesse sulla Torre, ma penso che a darmi una mano potrebbero anche esserci i comitati No Grandi Navi e altri volontari».
L’invito, dunque, è lanciato. Ora Venturini aspetta una risposta. «Gardin può venire da me in Municipalitá e ne parliamo con calma assieme. Oppure mi contati anche attraverso i giornali». Certo che, dopo il no di Venezia, sarebbe comunque uno smacco vedere Mestre scippare la mostra sulle Grandi Navi. La decisione finale, però, la può prendere solo lui, il fotografo e autore degli scatti dei grattacieli del mare in Laguna.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui