Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

NOALE – Anche Noale e Salzano hanno scelto i loro rappresentanti nel tavolo dell’Unione del Miranese. Lo hanno fatto lunedì, nel corso dei rispettivi Consigli comunali. Regolamento vuole che ciascun Comune abbia tre rappresentanti e almeno uno di minoranza. Così per Noale, la maggioranza avrà Davide Boschin (Pd) e Annamaria Tosatto (La forza dei noalesi), mentre la minoranza ha scelto l’ex sindaco Michele Celeghin (Noalesi al centro). Proprio Celeghin è stato uno dei sostenitori dell’Unione ed è stato votato dall’intera opposizione. Per Salzano ci sono Andrea Pellizzon ed Elisa Zanin (entrambi della lista Il tuo paese vivo), per la minoranza Giuliano Stevanato (Lega). Sempre lunedì, Noale ha scelto i componenti delle commissioni. Prima (Affari generali Bilancio, Finanze, Attività produttive, Agricoltura, Patrimonio): Francesco Grespan, Melissa Roncato, Francesco De Marchi, Ilaria Scapin e Matteo Scordino. Seconda: (Lavori pubblici, viabilità, Urbanistica ed ecologia): Maria Antonietta Bottacin, Annamaria Tosatto, Giuseppe Mattiello, Michele Cervesato e Sergio Vallotto. Terza (Pubblica istruzione, Cultura, Assistenza e Sanità, Sport, Tempo libero e Turismo): Nicla Betteto, Katia Vallotto, Riccardo Canil, Matteo Scordino e Michele Celeghin. Statuto e regolamenti: Davide Boschin, Tosatto, Canil, Vallotto e Michela Barin.

Alessandro Ragazzo

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui