Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

S. MARIA DI SALA – Dal prossimo autunno inizierà l'”operazione risparmio energetico”. «E ciò nonostante, i centri urbani, le strade, le scuole, gli uffici pubblici, le palestre e gli impianti sportivi, saranno meglio illuminati ad un minor costo» spiega il sindaco Nicola Fragomeni. Nelle palestre, nelle scuole, negli impianti sportivi e negli uffici pubblici saranno cambiate anche le caldaie con dei tipi modernissimi a basso consumo». L’operazione prevede l’istallazione in tutti i punti di luce pubblica, di lampade a led dotate di limitatore di illuminazione. Saranno investiti 200 mila euro che, per un risparmio del 30 per cento, saranno recuperati in pochissimi anni. «E i risparmi sono destinati ad aumentare nel tempo, dal momento che nelle nuove costruzioni pubbliche o negli edifici ammodernati vengono sempre previsti interventi a risparmio energetico» afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Fabio Semenzato.

(c.pet.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui