Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Struttura abbandonata da anni: automobilisti e ciclisti in pericolo

FIESSO – A rischio crollo l’ex edificio del casello 9 la storica struttura ormai abbandonata da anni. Un edificio di fine ottocento che rappresentava un punto di riferimento per le soste dei viandanti e delle carrozze che transitavano sulla Brentana all’epoca da Venezia verso Padova e viceversa. A lanciare l’allarme è il comitato ambientalista Anima Critica. «Il casolare diroccato a Fiesso», spiega Massimo Camporese per il Comitato, «ormai rappresenta un rischio concreto di crollo. L’antico edificio abbandonato si trova sulla regionale 11 all’incrocio fra la strada che porta a Piove di Sacco e Fossò. Questo gruppo di edifici abbandonati e spettrali, avrebbe sicuramente una storia interessante tutta da raccontare alle nuove generazioni». Il gruppo Anima critica però si rende conto che ciò sarebbe pura utopia, anche in considerazione della crisi economica. «Quindi», dice Camporese, «per mettere in sicurezza la viabilità l’unica alternativa è quella di richiederne l’abbattimento per mettere in sicurezza la viabilità. Nel frattempo occorre agire in fretta. Il tetto è già franato, si vedono le travi pericolanti, ed il resto dell’edificio è compromesso nella stabilità. Rischia di crollare sugli autoveicoli, le biciclette e le moto di passaggio».

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui