Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

L’ex assessore Bergamo incontra Zappalorto e rassicura i ciclisti sui cantieri

«Le voci che circolano sulla cancellazione dei fondi per il collegamento ciclabile tra Mestre e Venezia sono destituite di fondamento. E un incontro nei giorni scorsi con il commissario Zappalorto ha fugato ogni dubbio: i soldi sono assicurati e c’è continuità sulla mobilità ciclabile tra amministrazioni». L’ex assessore alla Mobilità, l’avvocato lidense Ugo Bergamo rassicura gli Amici della bicicletta, in allarme per la notizia dell’assenza di fondi per la pista sul Ponte della Libertà per collegare piazzale Roma con Mestre, fino al Vega e alla stazione Porto Marghera con una progettazione in corso poi per il collegamento con il Bicipark in stazione cisono. «I finanziamenti sono confermati nel bilancio del commissario e sono due. Uno da 380 mila euro, un contributo regionale e poi altri 556 mila 560 euro che sono a bilancio per il 2014. Questa pista ciclabile, al di là di quel che qualcuno dice creando allarme, è stata confermata non solo dalla nostra amministrazione ma anche da quella del commissario che ha dimostrato attenzione alle nostre segnalazioni». Dice Bergamo che i lavori per i primi tre chilometri di pista sono a buon punto: «Presto sarà ultimata l’asfaltatura». E si lavora anche per la pista a sbalzo mentre il progetto per il collegamento tra il Vega e i Pili va ultimato. «Per il collegamento con il bicipark in stazione i fondi ci sono perché sono quelli che arrivano da Rfi come conseguenza della chiusura del passaggio a livello della Giustizia», dice l’ex assessore che spiega di aver ottenuto rassicurazioni anche per la garanzia di fondi per completare altri tratti ciclabili in città: da quello del Terraglio alla Dese-Favaro.

(m.ch.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui