Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – Meolo, stavolta apre il casello

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

14

ott

2014

MEOLO – Stavolta il casello apre per davvero

AUTOSTRADA – A4 chiusa dalle 23 di stasera alle 4 di notte per gli ultimi lavori

Apre il casello autostradale. E forse questa è la volta buona, dopo la marcia indietro di una settimana fa con la notizia dell’apertura di cui il Comune era all’oscuro, poi rinviata all’ultimo momento.
Stavolta è proprio il Comune ad informare che il casello della A4 sarà aperto completamente, sia verso Venezia che in direzione di Trieste, nella notte tra oggi e domani, mercoledì. La comunicazione di Autovie è arrivata ieri in municipio. Prima del “via libera” totale del casello Meolo-Roncade, l’autostrada sarà chiusa al transito dalle 23 di stasera alle 4 di domani, dallo svincolo di Noventa-San Donà fino all’innesto con la Tangenziale di Mestre, in direzione di Venezia, per consentire gli ultimi lavori. Ma, una volta riaperto, il tratto di A4 verso Venezia sarà percorribile su tre corsie. In caso di maltempo, la chiusura della A4 e la conseguente apertura del casello slitteranno alla notte successiva. «In un incontro con i rappresentanti delle attività produttive era stata sollecitata l’apertura totale del casello, che anche noi riteniamo necessaria pur senza tralasciare i problemi di sicurezza – precisa l’assessore ai Lavori pubblici Moira De Luigi -. Il Comune ha avviato da tempo iniziative per risolvere le problematiche della viabilità lungo la Treviso-mare e via Vallio. Vogliamo rassicurare i cittadini che, nonostante l’apertura del casello, i lavori non sono ancora terminati e le imprese appaltatrici continueranno ad operare nel territorio fino al completamento di tutte le opere complementari». Il sindaco Aliprandi ha già indetto una conferenza di servizi con Regione, Veneto Strade, Province di Venezia e Treviso, Autovie ed Atvo per giovedì 23 ottobre, per verificare tempi e modi per il completamento di tutti il lavori previsti negli accordi sottoscritti nel 2003 e nel 2009.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui