Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

CAMPAGNA LUPIA – Sversamenti di idrocarburi negli ultimi giorni in due canalette consorziali a Lughetto di Campagna Lupia poco distante dal canale Novissimo, e a Premaore di Camponogara in località Cornio. Ad accorgersi degli inquinamenti in entrambi i casi, sono stati i residenti e gli agricoltori della zona, che hanno sentito un forte odore di gasolio provenire dalla superficie dell’acqua. Si è assistito inoltre ad una moria di pesci. Immediatamente sono stati chiamati i tecnici degli enti comunali competenti, i pompieri e anche associazioni che lavorano sul territorio e si occupano di controllare e far fronte a questi tipi di inquinamento. Sono state subito piazzate delle pannellature in entrambi i casi per un tratto di un centinaio di metri per evitare che dalle canalette il gasolio sversato finisse nei canali come il Novissimo. Su chi abbia compiuto gli inquinamenti si stanno facendo delle verifiche ad hoc. Si pensa che a provocare lo sversamento sia stata la pulizia di una io più cisterne di gasolio. Chi compie reati ambientali di questo tipo rischia sanzioni pecuniarie e anche pene pesanti.

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui