Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – “A Dolo e Mirano due poli sanitari”

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

7

nov

2014

PETTENÒ (FDS)

DOLO – Il consigliere della Federazione della sinistra Veneta Pietrangelo Pettenò ha presentato ieri in Consiglio regionale una mozione.

«La Giunta sospenda l’atto aziendale dell’Ulss 13 e preveda una gestione di ospedale di rete in due sedi a Dolo e Mirano».

Questa la richiesta: «Il Piano regionale socio sanitario ha previsto una riorganizzazione dei servizi nel territorio per meglio rispondere ai bisogni di razionalizzazione dei servizi; nell’Azienda Ulss 13 questa riorganizzazione, avviata da tempo, ha portato al pareggio il bilancio».

Pettenò aggiunge: «L’allora riorganizzazione aveva avuto l’approvazione della locale Conferenza dei sindaci, con l’indicazione di mantenere l’ospedale per acuti organizzato in due sedi, Dolo e Mirano, e con l’accorpamento dei reparti doppioni e la razionalizzazione dei servizi ma in sede di approvazione definitiva delle schede ospedaliere si cambiava la classificazione dei nosocomi indicando Mirano ospedale ad area chirurgica e Dolo ad area medica».

(l.per. )

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui