Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui



Sostieni la battaglia contro l'inceneritore di Fusina, contribuisci alle spese legali per il ricorso al TAR. Versamento su cc intestato a Opzione Zero IBAN IT64L0359901899050188525842 causale "Sottoscrizione per ricorso TAR contro inceneritore Fusina" Per maggiori informazioni cliccare qui

Gazzettino – A Dolo scattano le misure anti-inquinamento

Posted by Opzione Zero in Rassegna stampa | 0 Comments

15

nov

2014

Limitazioni alle temperature degli impianti di riscaldamento e al transito delle automobili non catalizzate

Con due ordinanze sono state assunte, dall’Ufficio Ambiente del Comune di Dolo e dalla Polizia Locale dell’Unione dei Comuni “Città della Riviera del Brenta”, misure per il contenimento dell’inquinamento atmosferico e per la limitazione al traffico nei confronti dei veicoli non catalizzati.

Con la prima ordinanza, sino a mercoledì 15 aprile 2015, sono state disposte delle limitazioni nell’esercizio degli impianti ad uso riscaldamento civile ubicati nel territorio di Dolo. Le temperature non deve risultare superiore a 19 gradi negli edifici adibiti a residenza, negli uffici, ad attività ricreative o di culto, ad attività commerciali, sportive e scolastiche, ad eccezione delle scuole materne e degli asili nido. Non potrà essere superiore a 17 gradi negli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili. È prevista, inoltre, la riduzione di 2 ore, del periodo massimo consentito di accensione per gli impianti alimentari a combustibili liquidi o solidi, da attuarsi spegnendo gli stessi dalle 14 alle 16 di tutti i giorni.

Con la seconda ordinanza, i veicoli non catalizzati non potranno circolare nel centro abitato di Dolo sino a giovedì 30 aprile 2015, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, con sospensioni da lunedì 15 dicembre 2014 sino a martedì 6 gennaio 2015, in occasione delle feste natalizie, e in caso di sciopero del trasporto pubblico locale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui