Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

MIRA – Tutto pronto a Mira per la manifestazione Slot Mob pensata per tutta la provincia per fermare il dilagare delle macchinette mangiasoldi e il conseguente fenomeno della Ludopatia. La manifestazione prevede due momenti. Oggi, dalle 10 in poi “giochi di una volta” insieme in Piazza Municipio e “Flash mob” . Ci sarà la colazione al Bar “La Griffe” – via Nazionale, 173. A Oriago dalle 14:30 in poi “I giochi di una volta” in Piazza Mercato e “Caffè insieme presso Cicchetteria – Bar “Ea voja mata” in via Risorgimento. Alle 16.30 all’ Auditorium della Biblioteca ci sarà una conferenza sul tema “Ludopatia e azzardo”.

«Con questa manifestazione», spiega Margherita Gasparini per gli organizzatori, «vogliamo agire su tre fronti: richiedere una legge che limiti e regolamenti seriamente il gioco d’azzardo nell’interesse non delle lobby ma dei cittadini, soprattutto i più vulnerabili. Vogliamo poi non aspettare i tempi, a volte troppo lunghi della politica, ed agire subito, recandoci insieme a consumare in un bar che ha scelto la disinfestazione dalle slot e/o altri giochi d’azzardo. Infine vogliamo curare il cattivo gioco con il buon gioco, che è sempre un bene relazionale».

(a.ab.)

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui