Segui @OpzioneZero Gli aggiornamenti principali anche su Facebook e Twitter. Clicca su "Mi piace" o "Segui".

Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni cliccare qui

DOLO – È stata rinviata a questa mattina la riunione del Crite (Commissione regionale per l’investimento in tecnologia ed edilizia) che dovrebbe dare il via libera ai progetti di messa a norma dell’area sud, di nuove dotazioni, e la realizzazione del nuovo Pronto Soccorso e della nuova piastra diagnostica dell’ospedale di Dolo per un totale di 16 milioni di euro.

Nel frattempo arrivano alcuni commenti sulla manifestazione per la salvaguardia dell’ospedale di Dolo svoltasi domenica.

«La manifestazione è riuscita», commenta Emilio Zen, coordinatore degli organizzatori, «c’è stata una partecipazione trasversale con partiti, sindacati, gruppi politici, comitati e associazioni di volontariato. Ha sbagliato chi non c’era. Abbiamo anche ottenuto degli impegni forti da parte dei sindaci e dei consiglieri regionali presenti. Il percorso per la salvaguardia e il potenziamento dell’ospedale non è finito».

[…]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Copyrights © 2012-2015 by Opzione Zero

Per leggere la Privacy policy cliccare qui